Accesso civico

L’accesso civico, introdotto dall'art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33,  è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati, oggetto di pubblicazione obbligatoria secondo le vigenti disposizioni normative, qualora le pubbliche amministrazioni ne abbiano omesso la pubblicazione.

Come esercitare il diritto

La richiesta di accesso civico è gratuita, non deve essere motivata e va  presentata  al Responsabile della trasparenza dell'Autorità Portuale di Palermo secondo le seguenti modalità:
La richiesta può essere inviata tramite:
- posta ordinaria all’indirizzo: Autorità Portuale di Palermo - Responsabile della trasparenza, Via Piano dell'Ucciardone, 4 - 90139 - PALERMO
- posta elettronica all’indirizzo e-mail: segreteriagenerale@portpalermo.it oppure affarigenerali@pec.portpalermo.it

  • Scarica il modulo di richiesta di accesso civico (vedi allegato)
  • Scarica il modulo di richiesta di accesso generalizzato (vedi allegato)

 

Il Responsabile
Il Responsabile dell'Anticorruzionea e della Trasparenza è Segretario Generale Ammiraglio Isp.a Salvatore Gravante Decreto 484 del 12/12/2018.

Data di creazione: 11/09/2020
Data di ultima modifica: 21/10/2020

Documenti allegati
Documenti allegati
Regolamento sull'esercizio del diritto di accesso civico e accesso generalizzato 24/01/2020 (335.76 KB)
modulo di richiesta di accesso civico 24/01/2020 (34.21 KB)
modulo di richiesta di accesso generalizzato 24/01/2020 (37.88 KB)
Registro degli accessi 31/12/2019 (107.43 KB)
Decreto 484 del 12/12/2018 12/12/2018 (141.68 KB)

Torna all'inizio del contenuto